Due Borse di studio

Due Borse di studio:
una in recitazione e una in scrittura creativa per persone affette da malattia rara

Hai un sogno nel cassetto e vorresti diventare attore o scrittore ma non sai come fare e da dove partire?

Uno sguardo raro lancia le prime due borse di studio per l’anno accademico 2020/2021 in collaborazione con la scuola di recitazione Fabbrica Artistica di Roma diretta da Rolando Ravello e Massimiliano Franciosa.

L’impegno previsto per il corso di recitazione è di 1 volta a settimana per 3 ore.

Per il corso di scrittura creativa sono previsti 1 incontro a settimana per 3 ore.

Per candidarsi alla borsa di studio in recitazione inviare un video di autopresentazione di massimo 2 minuti; per la borsa di studio in scrittura creativa un’autopresentazione scritta di almeno una cartella (1.800 battute, suddivise in 30 righe da 60 battute ognuna, dove per battute s’intendono TUTTI i caratteri che digitate, spazi inclusi. Entrambe devono essere inviate entro il 20 dicembre 2019 alla casella concorsilab@unosguardoraro.org

Nella selezione dei candidati e nell’ approccio didattico Uno Sguardo Raro sarà coadiuvato dalla grande esperienza di UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare onlus

Le fasi del concorso saranno 3

  1. Raccolta di tutte le candidature e seguente selezione in collaborazione con UNIAMO FIMR onlus. Contatto con i selezionati entro febbraio 2020.
  2. Annuncio dei selezionati durante la Cerimonia conclusiva del Festival che li vedrà ospiti della serata
  3. Incontri preparatori dei candidati per essere inseriti al meglio nel percorso dell’anno accademico 2020/2021

L’obiettivo è quello di stimolare le persone affette da malattia rara ad esplorare il loro lato creativo ed espressivo. La recitazione e la scrittura possono essere importanti strumenti di autodefinizione e un supporto per una maggiore consapevolezza delle proprie capacità, oltre ad essere un passo verso l’integrazione in un gruppo attivo.

Menu